Energia creatrice

L'immagine “http://farm1.static.flickr.com/220/513077430_92783a8516.jpg?v=0” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Per favore, tacete,
non ho orecchie per angeli e demoni,
soffro gli odori di incensi,
il fumo di candele votive,
prediche, sermoni, litanie.
Non parlatemi di castighi eterni,
di luminosi, accecanti futuri;
non datemi gratuiti sensi di colpa:
non sento alcun bisogno di espiare
per esser venuto al mondo
e vissuto sempre cercando il meglio.
Son sereno così. Io l’assoluto
non ho bisogno di cercarlo in cielo,
in feticci trafitti da penose spade,
in petti squarciati e sanguisanti.
Pura energia, lo vedo attorno a me,
nel sole, nella luna e nelle stelle,
lo riconosco nella rigenerante primavera,
nei colori dei fiori, nella fecondità dei campi,
nella forza del mare e nel turbinar del vento,
nell’ordinato alternarsi delle stagioni
e nel costante rinnovarsi della vita;
lo riconosco in te, madre natura,
che dal tuo seno ci hai estratto
e nel tuo seno ci disperderai.

Ignazio Amico

Energia creatriceultima modifica: 2007-11-27T23:55:00+01:00da iamico
Reposta per primo quest’articolo