Fuoco all’orizzonte

 

ae3ad81a31cb844e270cfc45fed029c2.jpg

 
 
 
 

Fuoco all’orizzonte

 
Scende solenne il sole
dietro le montagne
e, come un pittore poeta,
scompone il suo spettro
sulla tavolozza del cielo
e d’acceso fuoco dipinge l’aria
in un’apoteosi di colori.

Poi, con voluttuosa calma,
fra bagliori sempre più tenui,
si posa in braccio al mare,
che con spumeggiante gioia
lo accoglie e gli fa amorevole dono
di cadenzata nenia al suo dormire.


Ignazio Amico

 

Fuoco all’orizzonteultima modifica: 2007-11-27T23:15:00+01:00da iamico
Reposta per primo quest’articolo