Amo la natura

  book fotografico di diuis         Che gioia sentire il respiro del mare, il franger dell’onde, il vento fischiare. La pioggia sul tetto udir picchiettare, vedere la neve al sole fioccare. Il canto d’un merlo mi porta lontano, m’affascina il volo d’un bianco gabbiano. Se un arcobaleno disegnasi in cielo rimango rapito, raggiungerlo anelo. Che doni superbi … Continua a leggere

Alta marea

book fotografico di lui lui            Sotto il sorriso argenteo della luna, si gonfia il mare e la sua forza attiva, la risacca si fa più spumeggiante, bramosa di abbracciar tutta la riva. I piatti scogli vengono sommersi, sale il livello, cresce la portata, le onde ora si spingono più avanti, l’arena asciutta viene già inondata. … Continua a leggere

Vestita di luce

            da dafne_C     Lascia che il sole avvolga il corpo tuo, che ogni suo raggio dal cielo a te donato ti carezzi, penetri in te, ti dia calore e vita; offriti al mistero che dà il verde alle foglie, che  fa spuntar le gemme e sorridere i fiori, che fra i colori nasce … Continua a leggere

Farfalle

   book fotografico di fabiogis50   Le ali come petali di fiori colorati, con eleganza volano posandosi sui prati. Oh, quanta gioia infondono, è in festa la radura: fiori sospesi in aria, sorride la natura. Un’esistenza fragile che dura qualche giorno, il tempo di conoscere ciò che sta loro intorno; ma son felici e mostrano di apprezzar la vita e … Continua a leggere

Aurora

  book fotografico di Andrea Balducci      Colori inverosimili disegnansi nel cielo, avanza Aurora fulgida nel suo iridato velo. Solo un pittor divino aver può tal destrezza da pingere una tela di sì eccelsa bellezza. E nel baglior ridestasi la vita dolcemente, fugate son le tenebre è l’alba e già si sente: serrande che si aprono, un gallo canta … Continua a leggere

Primavera

  book fotografico di zentolos      Garrule in ciel scorazzano le allegre rondinelle, mille uccelletti impazzano, tuban le colombelle. Un venticello tiepido reca profumi fini di rose e fior di mandorlo, zagare e gelsomini. I prati si ricoprono di erbe rinverdite, puntate di papaveri e bianche margherite Gli alberi si rivestono di tenero fogliame, e da lontano giungono muggiti … Continua a leggere

In compagnia del mare

  book fotografico di eraritjaritjaka     La spiaggia ormai è deserta, silenziosa, a piedi nudi amo passeggiare sulla battigia, proprio dove l’onda, increspandosi e sussurrando lieve, viene a baciar la riva, in don lasciando qualche conchiglia, un gonfio legnetto, alghe strappate ad un lontano scoglio. Affondo il piede nel mollo arenile, corre un’onda a richiuder la ferita, in un … Continua a leggere

Montagne

 book fotografico di zac.sonoio     Maestosi giganti addormentati o eruttanti fuoco fra le gole, pendii boscosi di ridente verde, ardite rocce che brillate al sole; cime svettanti che sfidate il cielo e a sollevar lo sguardo siete invito, a distoglier la mente dal presente, dimenticando quel che s’è patito; dolci declivi di pura neve bianchi, incontrastato regno di purezza, finestra aperta … Continua a leggere

Temporale d’autunno

book fotografico di Geomangio           Il cielo a poco a poco s’è oscurato, in lontananza già rimbomba il tuono saette e lampi quasi squarcian l’aria, uccelli a volteggiar più non ci sono. Un vento strano all’improvviso arriva con strani odori ed umide folate,   piega cime di alberi ed infuria contro le persiane già serrate. Poi … Continua a leggere